Skip to main content

Quest'anno, le edizioni primaverili di Bürstner avranno un'aria di déja-vu: Delfin, il profilato iconico del marchio, ritorna in una versione 2020 modernizzata e perfettamente equipaggiata. Delfin is back - è sicuramente il ritorno dell'anno! 

Delfin

 

Kehl - Se esiste una tradizione che tutti i produttori considerano un punto di onore, è quella delle edizioni primaverili. Presso Bürstner, l’annata 2020 segna il ritorno di un volto noto: il Delfin, il profilato star dei primi anni 2000, è tornato! 

Lanciato per la prima volta nel 2003, il Delfin è stato il primo profilato Bürstner costruito su meccanica Renault Master. E se la versione 2020 è costruita su base Citroën, conserva comunque la vera somiglianza familiare con il suo illustre predecessore. La cabina metallica Silver è associata a una grafica esterna molto dinamica che incorpora un logo a forma di delfino. Ma ciò che attira immediatamente l'attenzione sono ovviamente le iconiche minigonne blu della gamma. Uno stile unico che rende Delfin riconoscibile tra i mille! E poiché l'aspetto non è tutto, anche l'equipaggiamento esterno è molto completo: finestre automobilistiche con cornice, porta cellula XL, chiusura centralizzata, portelli del garage presenti su entrambi i lati, gradino di ingresso integrato... 

All'interno, non ci sono dubbi: vi trovate a bordo di un Bürstner! Il mobilio chiaro "Riva Loft", contraddistinto dalle ante dei pensili, dell’armadio e dei cassetti laccate e dalle maniglie cromate è francese al 100%, poiché proviene dalla carpenteria alsaziana di Wissembourg. Si armonizza perfettamente con l'atmosfera dei tessuti "Rosario Delf" con trapuntatura e ricami a forma di delfino. Il lato caldo e accogliente è rinforzato da un'atmosfera di luce ordinata, con numerosi punti di illuminazione indiretta sotto gli armadi, il piano di lavoro o il letto basculante, o tramite fasce luminose posizionate con estrema cura. Lo skyroof, fornito di serie, fornisce illuminazione e ventilazione a bordo dell’ abitacolo e, durante il giorno, inonda il soggiorno di luce naturale. 

Due modelli sono offerti nella nuova gamma Delfin. Con una lunghezza compatta di 6,93 m, Delfin T 680 G riprende un layout già noto e apprezzato della gamma Lyseo TD. Il suo ampio salone facce to face (ben 127 cm sul lato del conducente, 101 cm sul lato del passeggero) può ospitare più di 6 persone intorno al grande tavolo ampliabile. Il letto basculante è dotato di movimentazione elettrica e scende a meno di un metro da terra per offrire la massima ergonomia oltre alle dimensioni generose (200x150 / 135 cm). La cucina, a forma di L rovesciata, ha un frigorifero da 142 l, un utile porta capsule, un supporto per le spezie e tantissimi vani di stivaggio. Ma il fatto più sorprendente a bordo del nuovo T 680 G è rappresentato dall'enorme toilette posteriore che vanta anche l’accesso diretto al garage. Anche in questo caso, viene espressa tutta la competenza di Bürstner in termini di ergonomia e di uso intelligente dello spazio. 

Il Delfin T 732 è lungo 7,20 m con un soggiorno face to face (110 cm / 67 cm) e letto posteriore centrale: in una parola, questo è layout del momento! L'offerta di posti letto può essere facoltativamente integrata con un letto basculante a movimentazione elettrica. La cucina ha le stesse caratteristiche di quella del T 680 G. Il bagno passante è composto da un lavandino / wc e un box doccia separato e può essere diviso in due porzioni per una maggiore privacy. 

Fedele all'eredità del modello del 2003 e adattato alle aspettative dei consumatori attuali, il nuovo Delfin non dovrebbe mancare di rappresentare un vero e proprio evento. Disponibile da inizio marzo in tutti i concessionari partecipanti, sarà offerto da € 57.370. Sarà inoltre presentato in anteprima in diverse fiere regionali a gennaio e febbraio.