Skip to main content

Per la prima volta, Bürstner presenta un veicolo ricreazionale con trazione integrale. In questo modo Bürstner amplia la sua gamma di prodotti, concentrandosi stavolta sui van 4x4, un settore in forte crescita. Questa nuova gamma è adatta a ogni tipo di terreno e convince, allo stesso tempo, con le caratteristiche abitative particolarmente accoglienti, tipiche del marchio.

Campeo 4x4, il primo veicolo con trazione integrale di Bürstner

Kehl. Il van “Campeo“ (su Fiat) è stato introdotto nella stagione 2020, a partire da subito è disponibile su Citroën con trazione integrale aggiuntiva. Quest’innovazione si rivolge soprattutto ai camperisti che desiderano allontanarsi dalle strade principali, scoprendo percorsi sterrati in montagna oppure lungo le spiagge. Il veicolo è adatto sia all’estate che all’inverno ed è stato trasformato dall’esperto francese Dangel, specializzato alle trazioni integrali.

Come primo modello il produttore di Kehl ha scelto il Campeo C 540, costruendolo sullo chassis light di Citroën con trazione integrale. Il C 540 è dotato di un letto matrimoniale trasversale nella parte posteriore e della cucina del benessere, tipica di Bürstner. Dispone di quattro posti a sedere e di due posti letto di serie, ma, grazie al tetto sollevabile opzionale, è possibile ottenere due ulteriori posti letto. Già l’aspetto esterno del Campeo 4x4 rivela le sue caratteristiche dell’offroad: il suo aspetto si distingue attraverso il suo design speciale e, in base al pacchetto di dotazione, tramite la carreggiata allargata e gli pneumatici All-Terrain. Il Campeo 4x4 è lungo 541 cm e largo 205 cm, grazie a queste caratteristiche si tratta di un veicolo particolarmente agevole e compatto.

È disponibile il “pacchetto base“, dotato della disposizione 4x4 di Citroën e di 140 CV (104 kW), si aggiunge la trasformazione 4x4 speciale di Dangel: trazione 4x4 con frizione Visco, un sistema di azionamento elettrico (per tutte le ruote, accoppiate con ESP), lamiere protettive per il motore e per il serbatoio del carburante, struttura rialzata, scelta tra due modalità (4x4 / 4x2) e cerchi in alluminio da 16“.




In aggiunta è possibile installare il “pacchetto off-road“. Include il blocco dell’asse posteriore, una protezione per il serbatoio del carburante e per il catalizzatore SCR, un upgrade aggiuntivo che riguarda la sospensione con tre lame di balestre, pneumatici da 16“ BF Goodrich All-Terrain, la carreggiata allargata, il rialzo del telaio di 22 mm nella parte anteriore e di 60 mm nella parte posteriore, come anche il blocco che permette il coinvolgimento singolo e mirato delle ruote. In questo modo, il veicolo è adatto anche ai terreni più ostili.

Il pacchetto “Active 4“ attribuisce ulteriormente valore al veicolo, in questo caso per quanto riguarda l’aspetto. Si aggiungono finestre con cornici in alluminio, cuscineria speciale, bullbar e un design esterno esclusivo. Questo pacchetto è disponibile solo in combinazione con il pacchetto base 4x4. La struttura del pacchetto permette al cliente di scegliere individualmente il livello di ampliamento delle dotazioni. “Sono abbastanza sicuro che ci saranno ulteriori modelli con trazione integrali. Con questo van 4x4 abbiamo seguito il trend attuale di voler scoprire posti particolari. Il nostro Campeo 4x4 si rivolge a chi adora le avventure e la natura e a chi desidera vivere esperienze uniche in viaggio, scoprendo nuovi posti“, dice Markus Pangerl, il responsabile delle vendite di Bürstner.

Il Campeo 4x4 unisce il design degli interni con le funzionalità di un veicolo off-road, il tutto ad un prezzo conveniente. A partire da settembre sarà disponibile presso i rivenditori Bürstner selezionati.